Renzi, “se torno al governo taglio l’irpef e non aumento l’Iva”

Matteo Renzi annuncia un nuovo taglio dell’Irpef ed uno stop all’aumento dell’Iva. Il taglio deciso dell’Irpef sarebbe una manovra fondamentale per il mercato del lavoro e in generale per l’economia italiana e la ripresa, ma fino ad oggi sono mancate le risorse per un simile intervento. Renzi sembra però ottimista e promette che se dopo le elezioni sarà lui a guidare il nuovo governo, metterà mano all’Irpef e scongiurerà l’aumento dell’Iva.

Se dopo le elezioni torneremo al governo – afferma Matteo Renzi- dovremo riprendere il ragionamento dall’Irpef e non solo da quella. L’ultima volta che è aumentata l’Iva era il settembre 2013, prima del nostro arrivo: quella volta lì ricordatevela bene perché deve restare l’ultima”.

(promessa riportata su un articolo di Silvio Buzzanca per La Repubblica il 30/01/2017)
Mauro Pileri

Mauro Pileri

LEAVE A COMMENT