Spopolamento: Salvini lancia il ministero per la Montagna

ministero per la montagna

Per il leader della Lega il ministero per la Montagna è la chiave contro lo spopolamento: «bisogna evitare la fuga verso la città».

Affidare i ministeri a persone competenti nei rispettivi ambiti e legate al territorio: questo il mantra ripetuto da Matteo Salvini nel corso dell’ultima campagna elettorale. Per questo, afferma nel suo intervento ad Albino, sarà istituito un ministero per la Montagna. «Vinciamo le elezioni e poi per la montagna decide la gente che ci vive. Serve un Ministero per la montagna, un’Agenzia per la montagna, perché lavorare in montagna, andare a farsi una visita medica, andare a scuola, riscaldarsi è una roba diversa dalla città. A Roma non l’hanno mai capito. Questo vale per le montagne lombarde come per quelle venete o siciliane». E sul rischio spopolamento aggiunge: «C’è bisogno di una attenzione particolare per evitare che la gente scappi in città».

PROMESSA NON RISPETTATA (leggi QUI)

Leggi tutte le promesse di Matteo Salvini

Redazione La Clessidra

Redazione La Clessidra

LEAVE A COMMENT