Lavoro, Renzi lancia il salario minimo «tra i 9 e i 10 euro l’ora per tutti»

salario minimo

Per il segretario del Pd occorre «migliorare la qualità del lavoro, oltre che la quantità». Scettici gli esperti, per i quali il salario minimo potrebbe essere un boomerang.

«Un milione di posti di lavoro in più in tre anni è un successo. Il punto è come migliorare la qualità del lavoro, oltre che la quantità». Con queste parole, riportate da Quotidiano Nazionale, Matteo Renzi lancia l’idea di introdurre un salario minimo legale, compreso tra i 9 e i 10 euro l’ora, per tutti i lavoratori. Una proposta che si affiancherebbe al Jobs Act e che, nelle intenzioni del segretario Dem, dovrebbe aumentare ulteriormente l’occupazione e rilanciare i consumi. «Con il Jobs Act – spiega Renzi – aumentano le assunzioni. La vera sfida adesso è mettere più denaro in busta paga. E dare vantaggi fiscali a chi reinveste i soldi in azienda. Non temo i licenziamenti ma non mi accontento delle pur tante assunzioni. Lavoro, lavoro, lavoro. Altro che assistenzialismo».

Insomma: un salario minimo per contrastare la proposta pentastellata del reddito di cittadinanza, che Renzi e il Pd considerano una misura assistenzialista che disincentiva il lavoro. «Il reddito di cittadinanza – aveva affermato nel maggio 2017 – devasta l’art. 1 della Costituzione. Noi siamo per il lavoro che è dignità e non per l’assistenzialismo».

La proposta avanzata dal Pd va però incontro a numerose critiche. Un salario minimo così elevato, infatti, aumenterebbe il già alto costo del lavoro e potrebbe ridurre il numero delle assunzioni. Come riporta Il Post, secondo l’analista finanziario e blogger Mario Seminerio tale misura comporterebbe «un rischio altissimo, diciamo la sostanziale certezza, che molte aziende finirebbero fuori mercato, e reagirebbero con licenziamenti o con esternalizzazioni verso il sommerso».

Alle critiche risponde il responsabile del programma economico del Pd, Tommaso Nannicini, secondo il quale le cifre diffuse sarebbero indicative e che l’ammontare del salario minimo sarà definito da una commissione indipendente.

Leggi tutte le promesse di Matteo Renzi

Daniele

Daniele

LEAVE A COMMENT