Di Maio chiude al governo tecnico: «Senza accordo con la Lega si torni al voto»

governo tecnico

Se l’alternativa è il governo tecnico, Di Maio si dice pronto all’accordo con la Lega e a scegliere un Presidente del Consiglio terzo.

La svolta arriva alla vigilia dell’ultimo giro di consultazioni al Quirinale. Dopo oltre due mesi di stallo e dopo la chiusura dei due “forni” con la Lega e con il Pd, Luigi Di Maio affida al Blog delle Stelle la sua ultima proposta al leader del Carroccio: «Scegliamo insieme un Presidente del Consiglio terzo, purché sia una personalità in grado di connettersi con le esigenze del Paese, una persona di testa e cuore in grado di realizzare ciò che i cittadini ci hanno chiesto: reddito di cittadinanza, via la Legge Fornero, una seria legge anticorruzione».

Di Maio sembra quindi disponibile a rinunciare alla presidenza del Consiglio, nonostante in più occasioni abbia ribadito che tale incarico gli spettasse in quanto leader del primo partito, per realizzare un governo con la Lega su un programma condiviso. «In questi due mesi – si legge sul blog – il MoVimento 5 Stelle ha fatto il possibile per dare al Paese un governo del cambiamento che finalmente lavori per i cittadini. Un’impuntatura sulla mia persona non c’è mai stata, perché l’unica cosa che mi sta a cuore è migliorare davvero la vita delle persone: è questa la soddisfazione più grande che posso avere».

L’obiettivo, prosegue la nota, è trovare una soluzione politica allo stallo ed evitare la formazione di un governo tecnico. «Noi stiamo provando in tutti i modi a dare una soluzione politica al lavoro del Presidente Mattarella», si legge nel post, «anche per impedire che arrivi un algido governo tecnico che guarda ai numeri più che alle reali esigenze della gente. Se saremo in grado di fare un governo politico di questo tipo – noi e la Lega – bene, altrimenti per noi si dovrà tornare al voto. Di certo l’alternativa di un governo tecnico non riceverà il nostro appoggio».

Leggi tutte le promesse di Luigi Di Maio

Daniele

Daniele

LEAVE A COMMENT