Promessa rispettata: Di Maio, «Sì al governo con la Lega senza Berlusconi»

governo m5s lega

L’epilogo delle vicende post-elettorali ha soddisfatto la richiesta avanzata da Di Maio nelle ultime fasi delle consultazioni: sì al governo M5S Lega con premier terzo, ma senza Berlusconi.

«Se il punto è realizzare qualcosa per gli italiani, un programma elettorale, e l’ostacolo sono io, le persone devono sapere che quell’impuntatura non c’è. Se è per il bene delle persone, io faccio un passo indietro». Con queste parole Luigi Di Maio, ospite di Lucia Annunziata a In mezz’ora, lo scorso 6 maggio annunciava la sua disponibilità a rinunciare alle proprie ambizioni sulla premiership per facilitare la nascita di un governo M5S Lega.

In quella stessa occasione, il capo politico dei 5 Stelle ribadiva anche il no a Berlusconi e proponeva di individuare un presidente del Consiglio terzo per portare avanti un programma condiviso: «Noi – spiegava Di Maio – proponiamo un governo politico con la Lega su alcuni punti, ma via Berlusconi».

Leggi anche: Di Maio apre a Salvini: «Rinuncio alla premiership ma no a Berlusconi»

Dopo settimane difficili, con una crisi istituzionale sfiorata e lo spettro di un nuovo governo tecnico, i convulsi avvenimenti seguiti alle elezioni del 4 marzo si sono finalmente conclusi. Movimento 5 Stelle e Lega siedono al governo. Di Maio e Salvini hanno rinunciato alle ambizioni di premiership in favore di ruoli ministeriali. Presidente del Consiglio è Giuseppe Conte, figura terza rispetto alle due forze politiche sebbene vicino ai pentastellati. Infine, Berlusconi è effettivamente rimasto fuori dall’accordo di governo e si è detto pronto a fare un’opposizione responsabile in Parlamento.

Per quanto la dichiarazione del leader del M5S sia venuta dopo il fallimento di una trattativa di segno opposto con il Pd, è comunque nostro dovere riconoscere che la promessa di Luigi Di Maio sia stata rispettata.

PROMESSA RISPETTATA

Leggi tutte le promesse di Luigi Di Maio

Redazione La Clessidra

Redazione La Clessidra

LEAVE A COMMENT