Natalità, Di Maio promette «asili nido gratis per tutte le famiglie italiane»

asili nido gratis

Per il vicepremier gli asili nido gratis servirebbero a rilanciare la natalità e conciliare famiglia e lavoro. La misura dovrebbe rivolgersi esclusivamente alle famiglie italiane, escludendo quelle straniere.

Mentre la Camera approva il decreto dignità, Luigi Di Maio guarda già oltre. Tra gli argomenti affrontati nel corso del question time al Senato, il vicepremier ha affrontato il nodo natalità. Al fine di conciliare famiglia e lavoro, ha spiegato, il governo sta intende rendere totalmente gratuiti gli asili nido per le famiglie italiane. «Vogliamo investire sulle famiglie italiane. In particolare stiamo valutando la possibilità di introdurre una misura forte di copertura totale del costo per gli asili nido, in modo da poter favorire la conciliazione famiglia-lavoro, ha dichiarato».

Tale misura potrebbe essere inserita già nella prossima legge di Bilancio con l’obiettivo di razionalizzare e stabilizzare le «misure di sostegno finanziario alla natalità attualmente previste». Quanto alle coperture, queste potrebbero derivare dalle «risorse comunitarie del fondo sociale europeo» oltre che dalla «riorganizzazione di diversi contributi attualmente frammentati».

Come ricorda TPI, la proposta di rendere gli asili nido gratis era stata inserita nel contratto di governo presentato al presidente della Repubblica. Al suo interno si sanciva l’impegno a erogare «un asilo nido in forma gratuita a favore delle famiglie italiane in un’ottica di sinergia tra tutte le componenti dello Stato per raggiungere gli obiettivi di sviluppo economico di qualità e per far uscire il Paese dalla crisi economica».

Per come è stato descritto l’intervento, questo andrebbe a beneficio esclusivo delle famiglie italiane. Ne rimarrebbero escluse, invece, le famiglie straniere, le quali erano comprese nella prima bozza del contratto (che estendeva la gratuità anche alle famiglie straniere «residenti in Italia da almeno 5 anni»).

Leggi tutte le promesse di Luigi Di Maio

Redazione La Clessidra

Redazione La Clessidra

LEAVE A COMMENT